Tour accessibile della Thailandia: questo programma inizierà a visitare Bangkok e le città intorno a Bangkok.
Saranno inclusi monumenti come il Grand Palace, Wat Trimit, la città vecchia di Ayutthaya, il mercato galleggiante di Damnoen Saduak, lo spettacolo di elefanti al Sampran Ground Zoo. Come cena in crociera lungo il fiume Banngkok.
Quindi vedrai lo stile di vita thailandese sulla strada. Durante il viaggio, soggiorna 2 notti a Phitsanulok, quindi prosegui per il nord della Thailandia per visitare Chiang Mai e Chiang Rai. Dopo l’arrivo, torna a Bangkok con un volo interno.

Phitsanulok

Phitsanulok si trova a circa 377 km a nord di Bangkok. Phitsanulok è una città importante e storica nel basso nord della Thailandia ed è la capitale della provincia di Phitsanulok, che si estende fino al confine con il Laos. La parte orientale della città ha alcune aree forestali

Chiang Mai

Chiang Mai è una città montuosa nel nord della Thailandia. L’area della Città Vecchia conserva ancora vestigia di mura e fossati della sua storia di centro culturale e religioso. È anche sede di centinaia di elaborati templi buddisti

Chiang Rai

La città di Chiang Rai si trova vicino al confine tra Laos e Myanmar (ex Birmania). Wat Phra Kaew è un tempio reale che un tempo ospitava il Buddha di smeraldo di giada e ora mostra una replica. Nelle vicinanze, il pilastro della città dell’ombelico è un monumento composto da oltre 100 pilastri in stile Khmer. Il Mae Fah Luang Art and Cultural Park è un museo che espone i manufatti di Lanna.

Queste e altre attrazioni sono nel nostro “Tour accessibile della Thailandia

PROGRAMMA DEL “TOUR ACCESSIBILE DELLA  THAILANDIA”

Giorno 1 BANGKOK
– Pick-up all’aeroporto e trasferimento in hotel
– Spettacolo al Siam Niramit

Giorno 2 BANGKOK
– Incredibile al Grand Palace o al Wat Pho
Il Grand Palace è un complesso di edifici nel cuore di Bangkok, in Thailandia. Il palazzo è la residenza ufficiale dei re del Siam dal 1782
– Pranzo al Baiyoke Sky per vedere Bangkok a 360 °
– Wat Trimit (Golden Budha)
Questo tempio storico presenta un esterno dorato, mostre e un’enorme statua dorata di Buddha, con un peso di 5,5 tonnellate (5.500 chilogrammi)
– Crociera con cena sul fiume Cho Phraya.
Il modo migliore per vivere la gloria del fiume Chao Phraya è fare una crociera sul fiume con cena. I lussuosi ristoranti galleggianti ti porteranno ad apprezzare le romantiche vedute dei famosi monumenti come il Tempio dell’alba e il Gran Palazzo, nonché le case delle persone su entrambi i lati del fiume che brillano in contrasto con il cielo scuro. A bordo verrà servita una vasta gamma di prelibatezze culinarie, per lo più accompagnate da musica e spettacoli impressionanti.

Giorno 3 BANGKOK
– Mercato galleggiante
Damnoen Saduak è il mercato galleggiante più popolare della Thailandia, ottimo per opportunità fotografiche, cibo e per darti un’idea di uno stile di vita passato
– Samphran Elephant Ground & Zoo
Gli elefanti sono i protagonisti dello spettacolo, dove si esibiscono in balli, giocano a calcio e combattono battaglie come lo “Yutha Hathi”. Yutha Hathi è una grande scena storica della battaglia reale che gli elefanti vengono utilizzati durante il combattimento. Per quanto riguarda lo spettacolo di riposo, il maestro cattura coccodrilli esegue acrobazie mozzafiato con i coccodrilli che non puoi credere ai tuoi occhi
– Icona Siam & SookSiam
Uno spazio aperto per il meraviglioso, SOOKSIAM è il luogo in cui le quattro regioni della Thailandia mostrano il loro patrimonio culturale come cucina, arte, artigianato, medicina, arte dello spettacolo, gioco e tutti i tipi di saggezza locale. La sede integra oltre 3.000 aziende locali distintamente famose provenienti da tutta la Thailandia in ambienti meravigliosi che rappresentano il fascino unico di ogni sottocultura. Questo è il nuovo punto culturale unificato dove i turisti possono davvero immergersi nella verità

Giorno 4 BANGKOK – AYUTTHAYA – PHITSANULOK
– Wat Yai Chai Mongkol
Wat Yai Chai Mongkol (o Mongkhon) si trova a pochi chilometri a sud est di Ayutthaya (isola). Dovrai attraversare il ponte Pridithamrong fuori città. Ovviamente è uno dei templi principali nella zona di Ayutthaya, e sia i turisti che i fedeli locali visitano il wat.
– Wat Mahathat
Wat Maha That o il Monastero della grande reliquia si trova sull’isola della città nella parte centrale di Ayutthaya. Circondato da canali e fossati. La struttura è stata registrata come sito storico nazionale dal Dipartimento di Belle Arti l’8 marzo 1935 e fa parte dell’Ayutthaya World Heritage Historical Park.
– Arrivo in serata a Phitsanulok e check-in in hotel

Giorno 5 PHITSANULOK
-Wat Phra Si Rattana Mahathat Phitsanulok
Wat Phra Sri o Wat Yai come le persone chiamavano casa Phra Buddhachinnaraij, l’immagine del Buddha più bella della Thailandia. Per rendere omaggio all’immagine del Buddha, l’annuale
la cerimonia si tiene dal 6 ° al 12 ° giorno del 3 ° mese lunare. Oltre a Phra Buddhachinnaraj, Phra Attharot si trova dietro il Vihar di Phra Buddhachinnaraj. E dietro Phra Attharot è eretta la pagoda in stile Ayudhya o Phra Prang.
– Parco storico di Sukhothai
Il Parco storico di Sukhothai copre le rovine di Sukhothai, la capitale del regno di Sukhothai nel XIII e XIV secolo, nell’attuale nord della Thailandia. Si trova vicino alla moderna città di Sukhothai.

Giorno 6 PHITSANULOK – CHIANG MAI
– Partenza da Phitsanulok al mattino
– Arrivo in serata a Chiang Mai e check-in in Hotel

Giorno 7 CHIANG MAI
– Doi Suthep (tempio sulla montagna)
Doi Suthep è una parte costante della vita a Chiang Mai. Un proverbio thailandese dice: “Se non hai assaggiato Khao Soi o visto il panorama da Doi Suthep, non sei stato a Chiang Mai”. Questa montagna regale domina la città da nord-ovest, offrendo panorami mozzafiato dalla sua sommità. A parte la sua presenza dominante all’orizzonte.
– Royal Park Rajapruek
La dimensione del parco è di oltre 800.000 metri quadrati. Collezionando varietà di piante da tutto il mondo suddivise in sezioni di giardino. Ogni sezione mostra bellissime piante con un’architettura paesaggistica divisibile. Le nostre sezioni sono giardini tailandesi, giardini aziendali e giardini internazionali. Lanna architecture Il magnifico suggestivo ed elegante possibile. Creato per celebrare Sua Maestà il Re Re era un genio e ha ricoperto il Trono, il più lungo del mondo con il tema “Il Re è il cuore e l’anima del popolo della Thailandia
– Cena di benvenuto “Khantoke”
Sperimenta la cena di Lanna con “Khantoke” o “Toke”, intorno a un vassoio di rattan, che serve vari tipi di autentici piatti della Thailandia settentrionale e cibo tailandese nazionale. Mentre ti godi il cibo gustoso, sarai intrattenuto da spettacolari e favolose danze classiche del nord della Thailandia e di tutta la nazione

Giorno 8 CHIANG MAI
– Elefante al lavoro (il giro in elefante è facoltativo)
Esplora il campo degli elefanti di Mae Sa e la sua esotica fattoria di orchidee e farfalle in questo tour di mezza giornata da Chiang Mai. Dopo aver assistito all’esibizione degli elefanti e alla dimostrazione del loro lavoro, fai una piacevole passeggiata tra le migliaia di orchidee colorate e le numerose farfalle che svolazzano intorno a te.
– Mae Rim Snake Farm
Mae Rim Snake Farm Chiang Mai si trova sul Mae Rim a Samoeng Road. Questa fattoria è la più grande fattoria di serpenti della regione. Attrae il numero massimo di persone rispetto a tutti gli altri parchi e giardini di Chiang Mai. Mae Rim Snake Farm, Chiang Mai ha una vasta collezione di serpenti. I gestori di serpenti mostrano al grande pubblico tutti i tipi di serpenti nella fattoria. Alcuni serpenti non sono velenosi, ma la maggior parte dei serpenti qui sono velenosi. Il punto forte del parco è il velenoso Cobra.
– Centro delle scimmie di Chiang Mai
Ogni ora inizia uno spettacolo di 30 minuti in cui le scimmie dimostrano una gamma impressionante di talenti come la raccolta del cocco, la bicicletta, il basket e l’aritmetica. I membri del pubblico, in particolare i giovani, sono incoraggiati a partecipare al divertimento: un buon esempio di questo è il fatto che alle persone viene chiesto di sfidare le abilità numeriche dei nostri amici intelligenti

Giorno 9 CHIANG MAI
– Laboratori artigianali
Di tutte le conquiste culturali di Chiang Mai, nessuna è più notevole dei loro prodotti artigianali. Chiang Mai è, molto semplicemente, il principale centro della Thailandia per l’artigianato di qualità. Gli artigiani producono una straordinaria gamma di prodotti di qualità che sono invariabilmente la prima scelta tra acquirenti, argenteria, oggetti laccati, prodotti in seta e cotone, ceramiche, ombrelloni e gioielli.
– Sorgente termale di Sankampaeng
Le sorgenti termali di Sankampang a Chiang Mai ospitano uno spettacolare parco verde lussureggiante distribuito su un’area di 40 acri. Il parco è stato ben curato e ha una vasta gamma di bellissimi fiori. Sankampang Hot Springs
– Chiang Mai Walking Street

Giorno 10 CHIANG MAI
– Giornata libera e servizio su richiesta. Auto e guida turistica Standby per servizio intera giornata.

Giorno 11 CHIANG MAI
– Check out dall’hotel. Dirigendosi a Chiang Rai, visite turistiche in arrivo
– Check-in in Hotel a Chiang Rai
– Chiang Rai Walking street
Chiang Rai ne ha anche un paio di buoni. Nel contenuto sono molto simili: abbigliamento, tribù delle colline chic, l’onnipresente sapone intagliato e candele, abbondanza di bancarelle di cibo e bevande e bric-a-brac in generale anche se anche se hai visitato quelli più grandi e grandi della città, la provincia di Chiang Rai le versioni sono meno frenetiche e affollate, con un’atmosfera più rilassata e vale la pena prenderle.

Giorno 12 CHIANG RAI
-Wat Rong Khun (tempio bianco)
Che tu ci creda o no, questo è un posto reale: Wat Rong Khun, meglio conosciuto come il Tempio Bianco, è un tempio buddista in Thailandia che sembra essere stato posto sulla terra da un dio. Sebbene possa aver coinvolto l’ispirazione divina, in realtà è stato progettato da un uomo. Chalermchai Kositpipat, un artista thailandese, ha progettato il tempio nel 1997.
– Tempio Huay Pla Kang
Wat Huay Pla Kang è un tempio in stile cinese (buddista Mahayana) nella periferia settentrionale della città di Chiang Rai. Il complesso è dominato da una statua di Guan Yin, la dea della misericordia, e da un’imponente pagoda a 9 livelli.
Museo Baan Dam
“Chaing Rai” è ricca di opere d’arte di vari artisti, varie linee guida e varie emozioni. In questa Casa Nera, Acharn (Insegnante) Thawan Duchanee ha dedicato le sue energie trascorse oltre 25 anni a costruire questo enorme Museo di arte popolare e mostre d’arte che sono preziose e uniche in una vasta area di oltre 100 acri di B
mancanza di casa.

Giorno 13 CHIANG RAI
– Villa reale Doi Tung (Mae Fa Luang)
La Villa Reale di Doi Tung, nella provincia di Chiang Rai, era l’ex residenza di Sua Altezza Reale la Principessa Srinagarindra, la Principessa Madre. Questa è stata anche la base per il suo lavoro con il Doi Tung Development Project, che ha fondato per riforestare la terra e ha contribuito a migliorare la vita delle minoranze etniche locali che in precedenza avevano fatto affidamento sull’agricoltura taglia e brucia, sulla coltivazione del papavero da oppio e sulle droghe commercio.
– Tri-angolo dorato
Giungla lussureggiante, montagne avvolte dalla nebbia, villaggi delle tribù delle colline e viste tranquille delle risaie segnano il Triangolo d’Oro, il punto nel nord della Thailandia che converge con Laos e Birmania dove si uniscono il Ruak e il possente fiume Mekong.
– Mercato Maesai (confine Myanmar)
Fai un passo dai sentieri battuti ed esplora una delle gemme nascoste della Thailandia, l’affascinante città settentrionale di Mae Sai; un’importante città commerciale al confine tra Thailandia e Birmania. Iniziamo la nostra avventura visitando il mercato locale; una visione gloriosa del patrimonio commerciale di questo luogo, e anche il luogo perfetto per acquistare gioielli economici, importati dalla vicina Birmania, oggetti affascinanti dalla Cina e ogni sorta di deliziosi cibi locali.

Giorno 14 CHIANG RAI
– Giornata libera su richiesta. Auto e guida turistica in attesa di servizio per l’intera giornata

Giorno 15 CHIANG RAI / AEROPORTO
– Pick-up in hotel e trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai
– Arrivo all’aeroporto di Bangkok. finire

Tariffe del Tour accessibile della Thailandia su richiesta

Per informazioni, dettagli, informazioni sul “Tour accessibile della Thailandia” scrivete a info@accessibleasia.com

Link Interni

India: Triangolo d’Oro
India: Delhi, Agra & Rajasthan
Nepal: Tour Valle Kathmandu/
Nepal: Tour del Nepal
Korea: Tour Seul/Busan
Thailandia: Tour Bangkok & Ayutthaia
Thailandia: Tour Bangkok & Chiang Mai

Link Esterni
AccessiblìEurope
AccessibleItaly.it